Associazione Radioamatori Italiani - Sezione 9101 Trapani

 Home  Arch. News  Documenti  Curiosità  Attività  Sezione  Protez. Civile  Mercatino 


L`EGADI DX TEAM HA ATTIVATO L`ISOLA DI FAVIGNANA DAL 25 AL 28 MAGGIO 2006

Dal 25 al 28 Maggio 2006, il gruppo Egadi DX TEAM è stato attivo nella splendida Isola di Favignana. I suoi componenti Enzo Catania IT9ECQ, Salvatore Todaro IW9FRA, Rino Fino IT9FXY, Domenico Alestra IW9GTD, Mommo Pantaleo IT9GNG e Gaetano Santamaria IF9AYH hanno effettuato, considerate le condizioni atmosferiche e, conseguentemente la scarsa propagazione, il ragguardevole numero di 3657 collegamenti di cui 3511 in SSB e 146 in digitale con 39 zone e 92 country dxcc.

L’incantevole scenario dell’isola e la cordialità e amicizia che lega tutti i componenti del gruppo hanno contribuito alla buona riuscita dell’attività del gruppo. 

L’idea di ripetere l’attivazione del gruppo, attivo per la prima volta fin dal 1997 a Levanzo, è partita all’indomani della chiusura degli Acts 8 e 9 della Louis Vitton Cup di vela svoltasi a Trapani dal 29 Settembre al 9 Ottobre che lo stesso gruppo ha attivato con nominativo speciale II9AC.

Svolte le formalità burocratiche e ottenuto il call IF9FI (Favignana Island) è stata pianificata la costituzione tecnica della stazione, scelta la componentistica ricetrasmittente, le antenne, i computers, e tutto il sistema packet da utilizzare. Fra le attrezzature principali sono stati utilizzati:

Ricalcando la manifestazione del 1999 è deciso di utilizzare come base di appoggio la casa dell’amico Stefano Cannamela immersa in una bellissima pineta.

Dopo tanta attesa finalmente arriva la mattina del 25 Maggio quando alle 6.30 ci ritroviamo al porto di Trapani per la partenza. Le macchine sono stracariche di bagagli al pari del nostro entusiasmo per ciò che ci aspetta e per il fatto che per 4 giorni spezzeremo i legami con la routine quotidiana per dedicarci al solamente al radiantismo. 

Salpati alle 7.00 da Trapani e arrivati a Favignana alle 8.30, ci premuriamo di rifornirci del pesce e degli altri prodotti ittici freschissimi che solo a Favignana si possono trovare e che rappresenteranno i viveri della prima giornata. Successivamente ci dirigiamo verso il sito prestabilito. Scaricato tutto il materiale ci dividiamo i compiti, Enzo (IT9ECQ) e Mommo (IT9GNG) iniziano a montare l’antenna direttiva e poi il dipolo mentre gli altri a preparare i tavoli su cui disporre le apparecchiature e poi a montarle. Mentre era ancora in corso la fase di montaggio delle antenne filari e del resto delle apparecchiature, Rino (IT9FXY) già utilizzando la direttiva e l’IC-765 entrava in frequenza alle ore 10.12 utc riuscendo ad effettuare il primo collegamento con YZ1SV.

La giornata scorre velocemente e alle ore 24.00 utc il numero dei collegamenti effettuati era di 738.

Nelle ore notturne ci si alterna in consolle con scarsi risultati, le condizioni di propagazione non sono dalla nostra parte, si notano sprazzi di e sporadico della durata di pochi minuti.

Mommo IT9GNG, e Salvo IW9FRA, alle ore 07.00 del giorno 27 dopo aver alzato la GPA-404 CON ft-100, effettuano il primo collegamento dall’Isola di Prevedo, referenza IIA TP007, con IZ8DPO e chiudendo alle ore 10.37 zulu con 9A5AN effettuando appena 79 QSO, l’indomani 28, diventa impossibile recarsi all’isola di Prevedo per via del mare grosso poiché si era alzato vento di Libeccio. 

Le giornate continuano senza grandi contatti, effettuando un 4S7 - WL7 e ZL chiudendo il log alle 05.24 zulu del 29 con K4JPE con il soddisfacente numero di 3657.

 

IT9ECQ Enzo Catania

 

Publicato il 15-06-2006 alle ore 10:25
da IT9JZK/Giurlanda Mario

Photogallery Attivazione Isola di Favignana 25/28 Maggio 2006